Vivere il cambiamento:
Spazio Incanto diventa Casa Incanto

Questo articolo doveva parlare del ruolo dell’uomo oggi. Lo avevamo già progettato da tempo perché abbiamo un calendario ben definito in cui decidiamo a lungo termine quali sono i temi di cui vi vogliamo parlare ogni mese. Poi è arrivato un virus che ci ha messi tutti in quarantena. E cosa si fa in questi casi? Si va avanti come niente fosse? No, quando nella vita arriva un imprevisto possiamo trovare il coraggio di cambiare e accettare quello che arriva vivendone ogni aspetto, anche quelli che possono sembrare negativi. Così oggi non vi parliamo di uomo, ma di cambiamento. Vi diamo qualche informazione su come vivere serenamente questa quarantena e vi presentiamo Casa Incanto, l’evoluzione di Spazio Incanto in questi giorni di emergenza.

 

COME CAMBIARE LE NOSTRE ABITUDINI

Siamo stati messi alla prova: le nostre routine sono cambiate, uscire fa paura perché si potrebbe contrarre un virus che magari non colpisce direttamente noi ma i nostri cari, o le persone più deboli, si deve stare il più possibile a casa e uscire solo per le cose necessarie. Ma come dobbiamo vivere questo cambiamento tra le nostre mura?

  1. Il cambiamento nella persona

    Non è sempre facile condividere tempo e spazio, 24 ore su 24, con le stesse persone. Prova a trovare uno spazio che per un’ora o mezz’ora possa essere solo tuo. Chiedi alle persone che condividono con te la casa di aiutarti in questo e concedi a loro lo stesso. Fai un’attività che desideri da tempo: scrivere, dipingere, fare attività fisica, attività di rilassamento, curare le tue piante. Se invece vivi da solo e in alcuni momenti ti senti solo concediti di fare qualche telefonata in più, chiedi aiuto anche telefonico se serve, ad un professionista psicologo. Cercare conforto in un momento di paura e sconforto dichiarando la propria vulnerabilità è un gesto di grandissimo coraggio.

  2. Il cambiamento in famiglia

    Se siete una coppia scrivetevi una lettera e fate una caccia al tesoro in casa, ditevi ciò che avreste sempre voluto dirvi ma che ancora non avete avuto il coraggio di fare. Fate una ricetta d’amore con all’interno tutti gli ingredienti che dichiarino “cosa mi piace di te”, “cosa tutti i giorni mi fa innamorare di te”. Nascondetela sotto al cuscino e prima di dormire leggetela ad alta voce. E fate l’amore che produce endorfine, serotonina e ossitocina, chiamati anche gli ormoni della felicità e del piacere.
    E quando ci sono i bambini? Provate a crearvi delle routine e quindi una suddivisione della giornata. Che non sia troppo rigida perché è bello anche sentirsi liberi e senza impegni ogni tanto ma che dia fiducia. I giorni stanno trascorrendo ed è bello prendere questo momento come un’opportunità. Limitate al massimo il tempo per la televisione e tablet. Preferite attività di condivisione, inventate ricette, cucinate assieme. Proponete di fare il laboratorio noia in cui inventare e fare ciò che si vuole utilizzando la propria fantasia. Annoiarsi è fondamentale per lo sviluppo della creatività. Aiuta ad aumentare le proprie capacità di problem solving e trovare soluzioni ai problemi è un atto estremamente creativo in tutti gli ambiti della nostra vita. E come genitori, quando i bambini sono andati a letto, parlate, massaggiatevi, coccolatevi e fate l’amore. Ah, forse questo l’ho già detto.

  3. Il cambiamento nella scuola e nel lavoro

    Per lavorare o fare i compiti in questi giorni è necessario darsi delle regole. Datevi un orario, preparate un tavolo di lavoro, fate ordine e cercate di darvi dei tempi. Se avete figli fatelo soprattutto quando sono ancora a letto la mattina presto o mentre riposano nel pomeriggio. Ci sarà più silenzio e voi sarete più produttivi concentrandovi meglio. Se avete un compagno cercate di darvi dei turni, così potrete ottimizzare il vostro tempo e sfruttare i momenti di lavoro al meglio. E fate delle pause. Tenete in ordine i pc e scrivete un diario o un’agenda di progetti. Quando il tempo ci ferma è li che il nostro desiderio creativo si amplifica e possiamo pensare a cosa fare nel futuro.

  4. Il cambiamento per tutti

    Questo tempo ci sta dando un messaggio. Noi ci siamo fermati e la natura respira di nuovo. Lo smog è diminuito, le acque sono più pulite, i pesci tornano. Forse stavamo esagerando nello sfruttare le risorse del pianeta che ci ospita. Questo tempo che ci sta costringendo a stare a casa che sia d’insegnamento per aver più rispetto della natura, del nostro pianeta e delle relazioni. Che l’amore di cui sentiamo ora il bisogno, sia la luce che ci muoverà nel futuro quando tutto tornerà alla normalità. Che sia una normalità nuova, fatta di rispetto, di ascolto, di amore, di pace, di solitudine, di silenzio, di canto e di aiuto reciproco.

 

SPAZIO INCANTO DIVENTA CASA INCANTO

Per un primo tempo ci siamo fermate, abbiamo detto stop. Era necessario ma ora sentiamo necessario farvi sentire che ci siamo, anche a distanza perché stare a casa non è per tutti una cosa serena e noi vogliamo esserci per chi ha bisogno di un aiuto professionale. Ci sono donne vittime di violenze per le quali stare a casa è un problema; ci sono coppie che vivono la loro quotidianità con continue litigate e dover stare tutto il giorno insieme senza avere un momento di respiro può essere faticoso; ci sono persone sole che certo possono usare la tecnologia, ma non possono contare sul conforto di una persona cara.
Non sarà come conoscersi pelle a pelle, prendere contatto, lasciare che le vibrazioni di conoscenza in una relazione diventino parte del processo, ma qualcosa si può ugualmente fare. Provare si può e noi ci siamo e così Spazio Incanto – in questi giorni di quarantena – diventa Casa Incanto. Se qualcuno avesse bisogno di un confronto, o desiderasse conoscere qualcuno dei nostri professionisti siamo a disposizione per un colloquio conoscitivo via skype. Le terapie e i percorsi individuali, qualora possibile si faranno via skype o telefono. E se la situazione non evolverà ci organizzeremo anche per gli incontri di gruppo.

 

PER CONTATTARCI

Casa Incanto – Spazio gratuito di confronto e conoscenza online.
Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19

Scrivete una mail a: info@spazioincanto.it
Oppure chiamate al: +393755532774
(anche WhatsApp)

X
X

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy