Le mestruazioni sono le stagioni di una donna

A differenza dell’uomo la donna è ciclica. Ciclica nella sua fertilità mensile e ciclica nella vita più in generale. E proprio la parola mestruazione definisce il ritmo di questa danza, visto che etimologicamente menstrum significa proprio “una volta al mese”. In tutta la fase procreatrice, la donna vive in un ciclo armonico, anch’esso simile alle stagioni, di cui la mestruazione, intesa come perdita di sangue, è soltanto una piccola parte. L’inizio del periodo procreativo femminile è dato dal menarca, la prima mestruazione che rappresenta la primavera della donna, e si conclude con la menopausa, l’autunno che accompagna la donna al suo climaterio, la fase invernale e di quiete, che segna la fine della sua possibilità nel generare fisicamente vita.

 

GLI ORMONI DELLA PRIMA FASE DEL CICLO: L’ESTATE MENSILE DELLA DONNA

La donna, come la Luna, ogni 28 giorni circa compie il suo intero ciclo e può sentirsi mutevole sotto molti punti di vista. Per questo viene definita lunatica, in continua evoluzione. Gran parte della responsabilità è degli ormoni che agiscono con un moto ondulatorio: qualcuno scende e qualcuno sale, con una regolazione ed una sincronia perfette, grazie ad un dialogo molecolare tra di essi.
Gli ormoni della prima fase del ciclo (ossia dal primo giorno della mestruazione all’ovulazione) sono in prevalenza estrogeni, come dice la parola, portano la donna ad essere più estroversa, estrosa portata quindi a valorizzare tutte le relazioni, con energia e positività. Questo accade fino ad un culmine in fase ovulatoria in cui la donna ha un vero e proprio estro (in gergo terra a terra, e abbinato soprattutto agli animali, diremmo che “va in calore”) in cui solitamente è più desiderosa di farsi bella, è spesso più raggiante, con una bella pelle, il desiderio sessuale aumenta ed è più attraente anche per l’uomo, che inconsapevolmente, a livello arcaico, fiuta il suo “odore” e la sente più predisposta sessualmente. È la sua ESTATE mensile!

 

GLI ORMONI DELLA SECONDA FASE DEL CICLO: IL RITMO DELLA DONNA RALLENTA

Nella seconda metà del ciclo mestruale, ossia dopo l’ovulazione fino alla mestruazione successiva, la prevalenza è dell’ormone progesterone (pro-gestazione). Quest’ormone è deputato a far vivere l’ovulo fecondato fino al suo impianto e a mantenere quindi una potenziale gravidanza. È anche responsabile di una fase di maggior introversione della donna, che inizia ad essere meno predisposta alla relazione con l’esterno e che risulta essere più sonnolenta e preferire ritmi rallentati, il seno è turgido, il basso ventre più gonfio e compare qualche brufolo. Effettivamente il suo umore può essere più cupo e meno bendisposto. È il tempo di lasciar andare, di far cadere le foglie autunnali e di ripreparare il terreno, proprio come fa l’inverno, che nella quiete custodisce e tiene segrete le bellezze che si sveleranno a primavera. Le sagge suggeriscono di non prendere decisioni o cercare di definire un progetto in fase post-ovulatoria! Gli ormoni sono contro e complicano le cose.

 

SALVASLIP, ASSORBENTI E COPPETTE: I CONSIGLI DELL’OSTETRICA

Estrogeni e progesterone giocano ruoli fondamentali in molti altri aspetti della vita femminile, come la variazione della produzione del “muco cervicale”, ossia le perdite che le donne trovano negli slip durante tutto il mese. Questo muco viene rilasciato dalla cervice uterina, o collo dell’utero, ed ha specifiche funzioni legate alla fertilità e alla protezione del nostro apparato. Per la salute intima è importante tuttavia non indossare quotidianamente salvaslip. Questi favoriscono la proliferazione batterica e aumentano lo stress cui viene sottoposto il microbioma genito-urinario, ossia la flora batterica che vive nel nostro apparato e che ha il grande compito di proteggerci. Sarebbe importante indossare intimo di cotone e usare assorbenti o salvaslip lavabili. Le alternative all’assorbente sono tante, anche per le sportive. Si possono usare coppette mestruali e spugne di mare. È importante però contattare un’ostetrica esperta per scegliere la coppetta giusta e per avere indicazioni corrette d’igiene intima, igiene alimentare e accortezze che possano mantenere ogni ragazza ed ogni donna in salute, anche dopo la menopausa.

 

Imparare a conoscere le stagioni delle nostre mestruazioni è importante, per questo venerdì 20 novembre alle 18:30 l’Ostetrica di Spazio Incanto Beatrice Folco ci accompagnerà in un incontro (ONLINE) per scoprire i meccanismi ormonali, i rimedi naturali e gli strumenti alternativi per la gestione del ciclo delle donne. Scrivici per iscriverti o solo per avere qualche informazione. Il costo è di 15 euro.

 

MI INTERESSA L’INCONTRO IL CICLO DELLE DONNE

Scrivete una mail a: info@spazioincanto.it
Oppure chiamate al: +393755532774
(anche WhatsApp)

X
X

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy